NEWS

Vantaggi dei pavimenti sopraelevati

By admin | In Pavimenti Sopraelevati | on maggio 24, 2017

Vantaggi dei pavimenti sopraelevati - Sotea Srl

 

Pavimento sopraelevato: caratteristiche e tipologie

Il pavimento sopraelevato è quella struttura che viene posta come superficie di calpestìo quando la massa di impianti e fili presenti sul terreno è di dimensioni considerevoli. Definito anche pavimento galleggiante, flottante o tecnico può essere realizzato a diverse altezze dal suolo, per permettere il passaggio nella parte sottostante di tutti gli impianti. Anche le tipologie di rivestimento sono molteplici, in grado di rispondere ad ogni esigenza di arredamento. La composizione del pavimento sopraelevato è generalmente in pannelli quadrati di dimensioni standard (cm 60 X 60), anche se possono essere realizzati di altre misure su specifica richiesta del cliente. A completare la struttura del pavimento galleggiante vi è un telaio metallico di sopraelevazione, composto da colonne e traversi di diverse tipologie da scegliere in funzione del carico che dovrà sostenere e dell’altezza che dovrà avere il pavimento una volta posto in opera.

Caratteristiche dei pannelli per pavimento sopraelevato

Ogni tipologia di pannello per pavimenti sopraelevati è composta da alcuni elementi standard. Innanzitutto troviamo un’anima interna, realizzata con materiale ligneo ad alta densità oppure in solfato di calcio. Nella parte inferiore viene posto un foglio di alluminio per aumentarne le prestazioni di portata e costituire una barriera per l’umidità che può scaturire dal terreno. Sulla parte superiore troviamo invece il rivestimento. Quest’ultimo può essere in laminato, pvc, gomma, gres porcellanato, granito, parquet oppure in altri materiali generalmente utilizzati per la pavimentazione.

Perché scegliere un pavimento sopraelevato

La sempre maggiore richiesta di pavimenti flottanti da parte di un pubblico particolarmente attento alla praticità unita al design ha indotto le aziende costruttrici a creare prodotti in grado di soddisfare entrambe le esigenze. Sono così apparsi sul mercato pavimenti sopraelevati rifiniti con materiali di pregio, in grado di integrarsi perfettamente in ogni ambiente costituendo molto spesso strumento di arredo. Superfici rivestite in parquet e cotto, ideali per la pavimentazione di locali arredati in stile classico e rustico, rifiniture in granito spesso utilizzate per aree esterne, oppure linoleum colorato e pvc per ambientazioni moderne e giovanili. Il pavimento flottante offre altri numerosi vantaggi. Innanzitutto consente di realizzare un perfetto isolamento acustico in quei pavimenti situati tra due ambienti separati tra di loro da un solaio, offrendo la possibilità di posizionare anche tutti gli impianti elettrici ed idraulici nello spazio che si viene a creare tra di esso ed il suolo. Infine rappresenta un’ottima soluzione per risolvere in tempi successivi i problemi legati alla rottura di alcuni componenti degli impianti stessi, permettendo in qualsiasi momento una facile e veloce ispezione. Anche in caso di realizzazione di nuovi fabbricati il pavimento sopraelevato offre una moltitudine di vantaggi. In questo caso non sarà necessario attendere il collaudo degli impianti prima di effettuare la posa in opera della pavimentazione, offrendo così un notevole risparmio di tempo. Il pavimento sospeso inoltre è un ottimo elemento per dare ad ogni edificio una particolare resistenza in caso di terremoti. La sua azione antisismica è dovuta all’installazione di particolari colonnine poste a sostegno della pavimentazione. Le punte coniche delle colonnine consentono di ottenere pavimenti monolitici, in grado di assorbire perfettamente i movimenti talvolta anche molto forti che si sviluppano in seguito ad eventi sismici.

Il pavimento sopraelevato viene spesso utilizzato, per le sue numerose qualità, nella realizzazione di superfici calpestanti all’interno di locali pubblici, ristoranti, bar, fabbriche ed industrie. Le molteplici soluzioni di arredo che il pavimento sospeso permette di ottenere però, negli ultimi tempi hanno contribuito a renderlo una soluzione di arredo perfetta anche per gli edifici civili. Sono infatti molti i soggetti privati che scelgono questa soluzione per arredare la propria abitazione. Con finiture moderne o classiche, per interni o esterni, l’ampia scelta di modelli di pavimenti sopraelevati permette di risolvere egregiamente ogni situazione, con soluzioni di design unite ad una enorme praticità e funzionalità.

No Comments to "Vantaggi dei pavimenti sopraelevati"

Copyright © 2012 - design by Lenterstudio |
SOTEA Srl - P.IVA 02764080012 - Via Ghemme 8 - 10145 Torino (Italy)